Ordine Ingegneri Verona - NewsLetter del 22/12/2015





Chiusura per festività natalizie dal 23.12.15 sino al 06.01.2016
Chiusura della Segreteria dell'Ordine e della Segreteria del Collegio Ingegneri di Verona

Le Segreterie dell'Ordine e del Collegio Ingegneri della Provincia di Verona saranno chiuse per ferie dal 23.12.15 sino al 06.01.2016.

Le attività riprenderanno secondo i consueti orari da giovedì 07.01.2016.

Tanti cari auguri di un sereno Natale e di un felice anno nuovo!


leggi tutto      

Osservatorio del Paesaggio della Provincia autonoma di Trento
Premio triennale Fare Paesaggio

L'osservatorio del Paesaggio della Provincia autonoma di Trento, in conformità ai dettati della Convenzione Europea del Paesaggio e alle linee guida del Piano Urbanistico Provinciale, promuove lo sviluppo di iniziative volte alla valorizzazione, alla tutela e alla coerente trasformazione del paesaggio. A tale fine è istituito un Premio del paesaggio alpino.

Per maggiori informazioni si veda la documentazione allegata.

Termini per la presentazione delle candidature: 31 gennaio 2016.

I progetti devono pervenire alla segreteria del premio secondo la procedura indicata sul sito www.premiofarepaesaggio.it 

leggi tutto      

Piano Casa - Sondaggio on-line
Workshop: QUALE FUTURO PER IL PIANO CASA - Venezia 03.12.2015 - sondaggio on-line Regione del Veneto

A margine dell’incontro tenutosi a Venezia lo scorso 03 dicembre, dal titolo “QUALE FUTURO PER IL PIANO CASA – WORKSHOP”, è stata promossa l’iniziativa di acquisire, da parte dei partecipanti all’incontro, idee e proposte per un’eventuale modifica della legge sul Piano Casa, in vista dell’approssimarsi della scadenza prevista per il 10.05.2017.

A tale scopo, la Regione del Veneto - Segreteria Dipartimento Territorio, ritenendo importante il contributo di tutti gli iscritti ai vari Ordini/Collegi di Liberi Professionisti, che utilizzano quotidianamente questo importante provvedimento legislativo, ci ha richiesto di veicolare la suddetta notizia, ai ns. iscritti.

La collaborazione richiesta consiste nella compilazione di un semplice modulo online, in forma assolutamente anonima, utilizzando il seguente link: http://www.regione.veneto.it/web/ambiente-e-territorio/sondaggio-piano-casa 


leggi tutto      

Consiglio Nazionale degli Ingegneri
Determinazione ANAC 4/2015. Più chiaro il quadro Normativo in Materia di Affidamenti di SIA.

Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri segnala che con l'emanazione della determinazione n. 4/2015 dell’ANAC, si è definito l’iter relativo alla determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara nelle procedure di affidamento di contratti pubblici attinenti ai servizi di ingegneria e architettura.

L’Autorità, infatti, ha ribadito l’obbligatorietà dell’utilizzo, ai fini della determinazione dei corrispettivi da porre a base di gara, anche nei casi del cosiddetto appalto integrato, del D.M. 143/2013.

L’Autorità, inoltre, nella determinazione 4/2015, avente ad oggetto: “Linee guida per gli affidamenti dei  servizi di ingegneria e architettura”, ha chiarito molti aspetti della normativa relativa agli affidamenti dei servizi professionali degli ingegneri.

In attesa del nuovo quadro normativo di recepimento delle Direttive europee n. 23, 24 e 25 sugli Appalti Pubblici, la Determinazione costituisce un elemento fondamentale a cui attenersi nelle procedure relative ai servizi professionali tecnici; per questo il C.N.I  inviat a tutti gli iscritti agli Ordini Ingegneri d'Italia le due pubblicazioni redatte dal Consiglio Nazionale Ingegneri, avente ad oggetto le problematiche connesse ai servizi di ingegneria e architettura.

La prima “Corrispettivi”, relativa al D.M. 143/2013, è corredata da esemplificazioni ed un software per la determinazione degli stessi, acquisibile dal seguente link:


 
La seconda ha ad oggetto la determinazione n. 4/2015: “Linee Guida per gli affidamenti dei  servizi di ingegneria e architettura”.
 

leggi tutto      

Accademia Nazionale dei Lincei
Giornata Mondiale dell'Acqua Inquinamento antropico di acque e suoli in Italia

Il 21 marzo 2016 si terrà nella sede dell'Accademia Nazionale dei Lincei il convegno " Inquinamento antropico di acque e suoli in Italia ", in occasione della Giornata dell'Acqua 2016.
 
La manifestazione prevede una sessione mattutina di relazioni ad inviti ed una pomeridiana che offre la possibilità di presentare comunicazioni orali di circa 15 minuti e posters da esporre, come da locandina allegata.
 
L'Accademia dei Lincei invita gli interessati a presentare lavori al convegno.
 

leggi tutto      

Accordo CNI - CEI - abbonamento annuale alle norme tecniche
Cifre promozionali valide fino al 31.03.2016

La raccolta delle Norme CEI comprende più di seimila pubblicazioni in costante e continuo aggiornamento, per un valore di copertina totale pari a € 362.678,00. L’abbonamento alla raccolta completa ha un prezzo di riferimento, per singolo utente, pari a € 7.800,00.

Grazie alla convenzione stipulata dal CNI con il CEI agli ingegneri viene offerta la straordinaria possibilità di accedere all’intera banca dati delle norme CEI a soli 45 euro + IVA. Hanno già aderito all'iniziativa quasi 2.000 professionisti!

Questo abbonamento permette di consultare e stampare tutte le norme tecniche attualmente in vigore in materia di elettronica, elettrotecnica e telecomunicazioni. Non è viceversa possibile scaricare le norme in formato digitale. La consultazione delle norme è illimitata per i dodici mesi di vigenza dell'abbonamento.

Sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento a queste cifre promozionali soltanto fino al 31 marzo 2016. Maggiori informazioni sulla home page del sito internet www.tuttoingegnere.it.





leggi tutto      

Convenzione con Scriba - fornitura di materiale di cancelleria e altro
Listino - speciale - per i nostri iscritti. Offerta valida fino al 31.12.2016

Abbiamo siglato la presente convenzione per i nostri iscritti relativa alla fornitura di materiale di cancelleria e di facile consumo per le macchine d'ufficio.

Sconto assicurato: 5% sull'intero catalogo per ordini diretti sul sito www.scribanet.com 

Per maggiori informazioni sui servizi di fornitura connessi, termini di fornitura, termini di premi di fine anno etc. si rimanda alla lettura della convenzione allegata.

Si evidenzia che per fruire della convenzione, oltre all'esibizione della propria carta d'identità, si deve o esibire la propria Tessera Mover (per chi ne fosse ancora in possesso - ancorché non più rinnovata dall'Ordine) o esibire una stampa della propria iscrizione all'Ordine così come risulta accedendo nell'area Albo del nostro sito
leggi tutto      

Università la Sapienza di Roma
Bando di concorso anno accademico 2015/2016 Master di II livello in: Progettazione architettonica di impianti sportivi

Il Master propone un percorso didattico finalizzato alla formazione di professionisti di elevata specializzazione negli ambiti della programmazione, della progettazione, della realizzazione e della gestione di impianti sportivi che, grazie alle competenze acquisite,
possano trovare concrete opportunità di impiego nel mondo del lavoro migliorando, al contempo, la qualità complessiva delle attrezzature per lo sport e per il tempo libero. Il Master intende inoltre aggiornare le conoscenze dei tecnici della Pubblica Amministrazione che già operano nei settori dell’urbanistica, dell’edilizia, dell’impiantistica sportiva e della
gestione del patrimonio pubblico, aumentandone le competenze.

Il Master è strutturato per rispondere alle richieste avanzate dalle pubbliche amministrazioni, dagli enti locali e dagli operatori privati di figure professionali che posseggano competenze specifiche nel settore degli impianti sportivi; questa domanda deriva dalla necessità di realizzare su tutto il territorio nazionale una diffusa rete di attrezzature di media grandezza che, attraverso un mix funzionale costituito da spazi per lo sport, aree per attività ludiche all’aperto, strutture ricreative e commerciali, si pongano in relazione con ambiti di quartiere, tessuti urbani o comparti in via di edificazione. Parallelamente sta emergendo la necessità di adeguare e riqualificare le strutture esistenti sia dal punto di vista normativo, che edilizio, che funzionale, ivi compresi gli impianti sportivi di grande importanza costruiti in occasione delle trascorse manifestazioni internazionali. Inoltre la candidatura di Roma a ospitare
l’Olimpiade del 2024 determinerà, presumibilmente, un rilancio dell’intero settore e l’erogazione di finanziamenti a favore dell’impiantistica sportiva.

Per il conseguimento delle finalità illustrate, il Master si avvale del contributo didatticoscientifico del CONI Servizi SpA, dell’ICS - Istituto per il Credito Sportivo, di importanti studi di progettazione italiani e stranieri e di aziende leader del settore; sono previsti: specifici moduli didattici presso lo Stadio Olimpico di Roma e nei Centri Sportivi di Roma - Acqua Acetosa, Tirrenia e Formia; stages presso la P.A. e/o enti e/o aziende partner CONI e studi professionali, durante i quali gli iscritti svolgeranno un project work formativo
professionalizzante; viaggi di studio in Italia e/o all’estero.

La domanda di ammissione, corredata dagli allegati previsti al punto 6.3 del bando allegato, deve pervenire alla Segreteria didattica del Master entro e non oltre il 28.01.16.


leggi tutto      

Indirizzi

Ordine degli Ingegneri Via Santa Teresa, 12
37135 - Verona

Contatti

tel. 045 8035959
fax 045 8031634
ordine@ingegneri.vr.it

Segreteria

Lunedi Martedì e Giovedì
dalle ore 09.30 alle 12.30
Lunedì Mercoledì e Venerdì
dalle ore 15.30 alle 18.00

2012 Ordine Ingegneri Verona - Tutti i diritti riservati Se non desiderate ricevere questa newsletter potete, entrando nel Vostro profilo, disabilitarne la ricezione