Ordine Ingegneri Verona - NewsLetter del 24/05/2012





Istituzione di tirocini - ultime novità
Convenzione definitiva per tirocini finalizzati alla qualificazione dell'accesso alla professione di ingegnere e all'inserimento lavorativo in alto apprendistato

L'Ordine degli Ingegneri della provincia di Verona, la Provincia Autonoma di Trento, l'Università degli Studi di Trento e gli Ordini degli Ingegneri delle province di Bolzano e Trento hanno siglato una convenzione finalizzata a istituire un programma di tirocinio rivolto ai neo-laureati. Il documento è frutto della collaborazione stretta negli ultimi mesi tra le varie istituzioni, finalizzata al sostegno della formazione e della specializzazione dei giovani ingegneri. 

Il tirocinio è rivolto a laureati non ancora abilitati dei corsi di laurea triennale e magistrale della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Trento. L’Università, con cadenza almeno semestrale, pubblicherà specifici bandi di selezione per un numero di tirocini pari al numero delle disponibilità segnalate dai soggetti ospitanti. La selezione avverrà sulla base del curriculum vitae presentato dal candidato e in base ai requisiti richiesti dalla convenzione.Questi giovani laureati potranno inserirsi, per un massimo di 6 mesi (cui corrisponde un impegno pari a 800 ore), all'interno di studi professionali ed imprese pubbliche e/o private, per sviluppare le proprie conoscenze e competenze acquisite durante il percorso universitario anche al fine del superamento del futuro esame di stato. Per ogni tirocinante è prevista una borsa di studio di natura indennitaria pari almeno al 60% dell'importo lordo delle borse di dottorato attivate dall'Università di Trento; l'importo delle borse è a carico del soggetto ospitante. La formazione prevista all’interno di ogni percorso di apprendistato viene attestata e certificata con modalità previste dalla normativa vigente, come disposto dai competenti Servizi della Provincia di Trento. Al termine del tirocinio verrà rilasciato ad ogni tirocinante un documento attestante l’attività svolta e i risultati conseguiti.

Invitiamo i nostri iscritti che avessero la disponibilità ad ospitare presso il proprio studio/impresa un tirocinante, ad inviarci, via mail o via fax 045-8031634,  il modulo di adesione (si veda la documentazione allegata) entro il giorno 11.06 p.v.

In allegato è inoltre possibile visionare il "Regolamento per lo svolgimento di tirocini finalizzati alla qualificazione dell'accesso alla professione di ingegneri e all'inserimento lavorativo in alto apprendistato".

leggi tutto      

Sistema Verona
Progetto internazionalizzazione nel settore delle costruzioni - opportunità per le imprese nel settore del marmo

Il Centro Servizi Marmo Scarl  ha organizzato, con la collaborazione di questo Ordine, l'incontro sopra indicato, che si terrà  martedì 5 giugno p.v. alle ore 18.00, presso la sede del Centro Servizi Marmo Scarl.
Durante l’incontro sarà presentata, agli imprenditori del distretto del marmo, la Missione in Brasile di una rappresentanza dell’Ordine degli Ingegneri di Verona, realizzata a fine gennaio nello Stato di Santa Catarina (Brasile) per individuare nuove opportunità di lavoro e futuri investimenti per le nostre imprese.

All’incontro saranno presenti l’ing. Ilaria Segala, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Verona e provincia, gli ingegneri Michele Ferrari (Consigliere dell'Ordine) e Paolo Crescini (membro Commissione Geotecnica), che hanno preso parte alla delegazione veronese in terra brasiliana e hanno messo in luce la possibilità di concreti scambi bilaterali con realtà pubbliche e private locali e l’arch. Maurizio Sartori, coordinatore del progetto di internazionalizzazione di Ance Verona.

Il Brasile, sesta potenza economica mondiale per Pil al mondo dallo scorso dicembre dopo il sorpasso al Regno Unito, può ora offrire importanti scenari professionali e si è dimostrato interessato a stringere rapporti di collaborazione tecnico-industriale in campo ingegneristico, dando disponibilità a valutare progetti congiunti da realizzare su misura. 

Per partecipare è necessario segnalare la Vs. presenza al Centro Servizi, entro venerdì 1 giugno p.v, indicando:

Nome Partecipante____________________________
Azienda_____________________________________
e-mail______________________________________

Per l'iscrizione è possibile provvedere via fax 045-6884219 o via mail 
 
 

leggi tutto      

Progetto CQ
Ultimo Convegno: impianti e verifiche non invasive

Con riferimento al "Progetto CQ - Costruire in Qualità", vi ricordiamo l'ultimo dei tre convegni previsti dall'intera iniziativa: Impianti e verifiche non invasive, che si terrà - venerdì 01 giugno p.v., a partire dalle ore 14.00 presso la Sala Convegni del Banco Popolare di Verona (Viale delle Nazioni, 4 - Verona)

In allegato il programma complessivo dei convegni e la relativa scheda di adesione.

 

leggi tutto      

Viaggio didattico AGAV - 02-03 giugno 2012
Architettura in Alto Adige

Agav - Associazione Giovani Architetti Verona, in collaborazione con ProViaggiArchitettura, propone un viaggio didattico di due giorni in Alto Adige, alla scoperta dell'architettura contemporanea, in un itinerario che comprenderà alcune tra le maggiori e più importanti realizzazioni degli ultimi anni. Werner Tscholl, Cino Zucchi Architetti e Park Associati, Walter Angonese e Feld 72 sono alcuni tra gli architetti dei quali visiteremo le opere.
Il viaggio è aperto a tutti i soci Agav e Giarch, iscrizioni direttamente sul sito di Proviaggi a questo indirizzo.
La quota di partecipazione è di 165,00€ e non comprende la quota associativa Agav; sarà possibile iscriversi all'associazione anche durante il viaggio.
Per i dettagli consultare il sito di AGAV al link http://www.agav-vr.com/
per ulteriori info scrivere a info@agav-vr.com
leggi tutto      

Assemblea dell'Ordine
Registrazione Assemblea

Per ascoltare la registrazione dell'Assemblea cliccare qui.

Mercoledì 09 maggio p.v, alle ore 17.00, presso la sede dell'Ordine (Via Leoncino, 5 Verona) si tè tenuta la nostra Assemblea ordinaria annuale d'Italia.

l'ordine del giorno dell'Assemblea è stato il seguente:

1. saluti del Presidente: presentazione nuove cariche e annuncio cambio sede dell’Ordine
2. presentazione ed approvazione bilancio consuntivo 2011
3. consegna delle medaglie
4. la nuova sede dell'Ordine - relazionano l'ing. Giorgio Marchi (Fondazione Cariverona) e l'arch. Giorgio Mattioli (Professionista)
5. il nuovo C.N.I., la riforma delle professioni
6. la nuova disciplina antielusiva applicata alle partite IVA

Sono intervenuti: il Vice Presidente Vicario del Consiglio Nazionale Ingegneri ing. Fabio Bonfà, il  Consigliere Nazionale ing. Angelo Valsecchi ed il Consigliere referente per le politiche giovani del C.N.I. Ing.Giovanni Massa.

leggi tutto      

Convegno: Real Estate - Registrazione dell'evento
Evento organizzato in collaborazione con Bocconi Alumni Association

Per visionare la registrazione del convegno cliccare qui.

Questo evento si è tenuto presso la sede dell'Ordine (Via Leoncino, 5 Verona) alle ore 18.00 del 10 maggio u.s.

Per maggiori informazioni circa il programma si veda il documento allegato.

 

leggi tutto      

Open - Ingegneri aperti alla città
Registrazione incontro con la prof.ssa Maria Luisa Ferrari sulle opere realizzate a Verona dall'ingegnere Luigi Negrelli

Venerdì 4 maggio p.v.  alle ore 18.00, presso la sede dell'Ordine in Via Leoncino, 5 a Verona, si è tenuto l'ultimo incontro di "Open, Ingegneri aperti alla città".

Per vedere il Convegno cliccare qui.

Relatrice è stata la Prof.ssa Maria Luisa Ferrari che ha illustrato la figura professionale ed umana di Luigi Negrelli percorrendo le tappe della sua formazione ed attività, il suo rapporto con l’Impero asburgico, e di ricordare il suo progetto sul Canale di Suez.
E' stata posta particolare attenzione alla sua attività svolta a Verona tra il 1849 e il 1855 al servizio del Governo austriaco. La sua opera in quegli anni fu di grande rilievo e particolarmente interessante perché rivolta ad un ampio spettro di iniziative e di competenze: curò la ricostruzione della ferrovia tra Venezia e Milano, dopo le devastazioni della rivoluzione del ’48; progettò la linea da Mantova a Bolzano; ebbe incarichi prestigiosi a livello diplomatico, oltre che tecnico, nelle trattative tra i vari stati italiani per la definizione del percorso della linea Firenze-Bologna e della navigazione sul Po. Questa fase della sua vita è assai meno conosciuta, perché trascurata dagli studiosi, ma non per questo meno significativa. Una fonte molto importante per poter far luce sulle attività di Luigi Negrelli durante la sua permanenza a Verona è il ricchissimo epistolario (che per il solo periodo 1849-55 conta oltre 600 documenti) dell’ingegnere conservato presso il Techniches Museum di Vienna, sino ad ora quasi interamente inesplorato.
Nell’incontro sono stati presentati alcuni documenti e i primi risultati del progetto di studio su tale fonte che è stato avviato dall’Ordine degli Ingegneri di Verona e Provincia con la prof.ssa Maria Luisa Ferrari e il Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Verona. L’indagine mira ad approfondire la conoscenza dell’attività svolta da Luigi Negrelli a Verona, del suo modo di operare, dei problemi tecnici e professionali di un ingegnere protagonista di scelte strategiche nell’Ottocento. È importante ricordare che l’opera di Luigi Negrelli  si svolse nella fase in cui le ferrovie in Europa registravano una straordinaria espansione e in cui si evidenziavano appieno tutte le implicazioni ed i vantaggi della creazione di un sistema di rete a livello europeo e intercontinentale.

Pr

leggi tutto      

Ricerca giovani collaboratori
Settori: impianti elettrici e impianti termoidraulici

Società di ingegneria operante nel settore della progettazione impianti tecnici per l’edilizia e prevenzione incendi, cerca giovani collaboratori per i seguenti settori: impianti elettrici e impianti termoidraulici. Ubicazione della società San Michele Extra Verona est.
Per informazioni telefonare in orario d'ufficio allo 045/977559.
leggi tutto      

Ricerca giovane professionista iscritto all'Albo
Richiesta abilitazione ad operare almeno ad uno dei seguenti settori: sicurezza ex 626/94, ex 494/96, RSPP, acustica

Società di ingegneria operante nel settore della progettazione impianti tecnici per l’edilizia e prevenzione incendi, cerca giovane professionista iscritto all'Albo e abilitato ad operare almeno ad uno dei seguenti settori, sicurezza ex 626/94, ex 494/96, RSPP, acustica, per un accordo di collaborazione che preveda l'utilizzo sinergico di risorse apportate da ciascun singolo professionista e interessato alla condivisione delle spese di ufficio disponibile presso la ns. sede. Ubicazione della società San Michele Extra Verona est.
Per informazioni telefonare in orario d'ufficio allo 045/977559.
leggi tutto      

Indirizzi

Ordine degli Ingegneri Via Santa Teresa, 12
37135 - Verona

Contatti

tel. 045 8035959
fax 045 8031634
ordine@ingegneri.vr.it

Segreteria

Lunedi Martedì e Giovedì
dalle ore 09.30 alle 12.30
Lunedì Mercoledì e Venerdì
dalle ore 15.30 alle 18.00

2012 Ordine Ingegneri Verona - Tutti i diritti riservati Se non desiderate ricevere questa newsletter potete, entrando nel Vostro profilo, disabilitarne la ricezione